Una piattaforma specializzata nei viaggi senza bambini. Dedicata a chi, per esempio dopo una lunga vacanza con i propri figli, volesse concedersi un’esperienza per così dire più isolata e tranquilla, con la garanzia che anche gli altri ospiti o partecipanti non saranno accompagnati dai propri pargoli. Ma anche a chi apprezzi tout court proposte più tagliate su lusso, sport, relax, esperienze gastronomiche di livello, motori. Sempre in compagnia del o della propria partner ma rigorosamente “children free”, come si dice con una formula forse un po’ dura ma molto chiara. Questa la scommessa dell’imprenditrice francese Mariam Bulin-Diarra, già vicepresidente di TourMega e in forze a State Farms, Symantec, Vedior Group/Randstad, che ha appena lanciato a San Francisco una nuova creatura: si chiama Tempted ed è, appunto, riservata a un pubblico di soli adulti.

Tempted è la prima piattaforma di viaggi interamente dedicata all’ospitalità e alle attività senza bambini né adolescenti. “Si tratta di una startup hi-tech di viaggi che si focalizza nelle vacanze senza figli in alcuni dei migliori hotel, resort e ristoranti nelle più belle destinazioni del mondo” ha spiegato Bulin-Diarra al lancio della società, che ha sede a San Francisco. Le opzioni sono davvero molte, l’offerta è molto ampia e destinata ad arricchirsi anche in virtù degli accordi già sottoscritti con molte piattaforme partner come Booking.com, TripAdvisor, Get Your Guide, Klook e Orbitz. Tanto per rimanere alla prima, significa a vere a disposizione quasi 30 milioni di alloggi dove dormire, oppure 200mila esperienze e attività di viaggio da vivere con Get Your Guide e pacchetti pronti con Orbitz. Si va dai tour enogastronomici di Parigi a quelli a piedi di Frisco fino ai ritiri Mma in Thailandia, per imparare a lottare, o ai test drive con le Ferrari in Italia.


In viaggio senza figli: ecco Tempted, la piattaforma “children free”

“Siamo orgogliosi di presentare anche una speciale sezione, Pride, dedicata ai viaggiatori Lgbt” ha aggiunto la fondatrice, che ovviamente ha incluso nell’offerta della piattaforma anche qualcosa di più piccante, in un catalogo davvero molto ampio. A quanto pare arriveranno anche altre partnership: sia con altri operatori specializzati in tour e attività sempre più originali – le persone vogliono ormai esperienze, dalle vacanze – ma anche colossi come Airbnb e Uber. Il mondo dei viaggi è ormai un mosaico di nicchie, più o meno popolose, e l’offerta si ritaglia in base alle esigenze di una domanda sempre più personalizzata.

Ma perché una piattaforma per viaggiare senza i bambini? “Nel mercato del turismo attuale la maggior parte dei siti è progettata per le famiglie e spesso non dispongono di sezioni riservate o filtri adeguati a selezionare alloggi, esperienze e ristoranti solo per adulti” spiega Bulin-Diarra. Insomma, per quanto possa apparire una scelta bizzarra, e per alcuni impossibile perché non si separerebbero mai dai propri figli, si tratta di fatto del frutto di un attento studio del settore sotto l’aspetto digitale. “Ho avuto l’ispirazione quando ho ospitato due viaggiatori canadesi tramite Airbnb nella mia casa di San Francisco: non andavano in vacanza dal loro matrimonio, dieci anni prima, visto che avevano avuto tre figli. Molto bello ma tutto ciò che volevano in quel periodo era divertirsi per dieci giorni senza essere padre e madre” ha aggiunto. Fra l’altro, un po’ come Airbnb, anche Tempted – oltre alle strutture acquisite attraverso gli accordi con i partner – è aperta alle offerte di ospitalità dei privati. Vale a dire che chiunque disponga di stanze o proprietà di livello può offrirle sul sito, così come chi organizza tour o altri tipi di esperienze. Sempre senza under 18 nei dintorni.

“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *